Dieci reti in amichevole per il Trapani. Il tecnico Serse Cosmi: «Ottimo test»

Ultimi articoli
Newsletter

Trapani | buona la prima per i granata a spiazzo

Dieci reti in amichevole per il Trapani
Il tecnico Serse Cosmi: «Ottimo test»

Prima amichevole stagionale per il Trapani di mister Serse Cosmi

Redazione Online

Foto amichevole
Foto amichevole

Prima amichevole stagionale per il Trapani di mister Serse Cosmi, impegnato a Spiazzo nella preparazione pre-campionato. Dopo la seduta d’allenamento di questa mattina (gruppo quasi al completo: si attende l’arrivo, per domani, del neo granata Mihai Balasa, mentre si allenano con la squadra, grazie al nulla osta concesso dalle società di appartenenza, i difensori Luca Carissoni e Anton Kresic), nel pomeriggio il Trapani ha affrontato presso il campo comunale di Spiazzo il Val Rendena. La prima rete della stagione granata 2016/17 è stata siglata dal capitano Luca Pagliarulo.

Ecco il tabellino

Trapani-Val Rendena 10-0

TRAPANI (1° Tempo): Guerrieri, Kresic, Pagliarulo, Legittimo, Carissoni, Fornito, Nizzetto, Coronado, Crecco, Montalto, Piciollo.
TRAPANI (2° Tempo): Farelli, Canotto, Tumminelli, Fazio, Daì, Barillà, Scozzarella, Raffaello, Rizzato, Ferretti, Mistretta (Aloi dal 30’ st). A disposizione: Loliva. All. Serse Cosmi

VAL RENDENA: Collini Mat. , Valenti, Bortolotti, Collini Mar. , Armani, Riccadonna, Pedretti, Borgonovo, Bonenti, Maldonado, Maestranzi. A disposizione: Cereghini, Cunaccia, Vecli, Gabbia, Maturi, Montanez, Campigotto, Quintero. All. Donato Oliana

ARBITRO: Dario Duzel di Castelfranco Veneto; Assistenti: Giannone e Franceschetti

RETI: Pagliarulo 10’, Piciollo 20’ e 35’, Montalto 28’, Carissoni 38’, Ferretti 7’st e 16’st, Barillà 17’st, Canotto 25’st, Scozzarella 38’.

La cronaca. Primo test amichevole del pre-campionato per i granata di mister Cosmi. Il Trapani affronta e supera per 10-0 il Val Rendena, squadra della Prima Categoria trentina, grazie a cinque gol per tempo.

Nella prima frazione di gioco al 10’ su calcio d’angolo battuto da Coronado è Pagliarulo a insaccare di testa. Al 20’ punizione dalla sinistra di Coronado e incornata vincente, sul primo palo, di Piciollo. Otto minuti più tardi ripartenza di Crecco sulla sinistra che mette in mezzo, dall’altra parte arriva Carissoni e recupera la sfera e serve al centro Montalto che di testa non lascia scampo al portiere trentino. Al 35’ ancora Trapani pericoloso sulla destra: Carissoni mette in mezzo, il portiere ospite respinge e Piciollo da pochi passi deposita in rete siglando la sua personale doppietta. Al 38’ del primo tempo arriva il quinto gol granata: filtrante di Nizzetto per Crecco che dalla sinistra effettua un cross che Carissoni insacca in porta. I primi 45’ si chiudono sul 5-0.

Nella ripresa altri undici in campo per Cosmi, stesso numero di reti: al 7’ Scozzarella serve in profondità Ferretti che salta un avversario e poi, col mancino, mette dentro. Al 16’ assist di Rizzato dalla sinistra e ancora gol di Ferretti con un gran tiro. Passa appena un minuto e Scozzarella lancia Barillà che, a tu per tu col portiere avversario, gonfia la rete. Al 25’ grandissimo gol di Canotto che insacca con un gran destro al volo su assist di Rizzato dalla fascia mancina. Al 38’ palla centrale di Barillà per Scozzarella che si inserisce e, grazie anche ad un rimpallo, riesce a realizzare il gol del definitivo 10-0.

Le dichiarazioni di mister Cosmi. La classica prima partita di un ritiro pre-campionato: con tanti giocatori impegnati e con tanta stanchezza addosso. Comunque è stato un ottimo test. La nostra attenzione era rivolta soprattutto ai giocatori nuovi ed ai giovani che abbiamo in rosa e sotto questo punto di vista l’impressione è stata positiva. Sono tutti ragazzi che ci stanno facendo capire con quale entusiasmo e con quale determinazione vogliono sfruttare questa opportunità e giocare questa stagione. Sono molto contento. Primi giorni di preparazione? Tutto nella norma, stiamo rispettando il programma prestabilito e aspettiamo di completare la rosa e di recuperare giocatori come Citro e Petkovic. Due elementi che avremmo voluto qui in ritiro sin dal primo giorno, ma che per via degli infortuni non possiamo avere. Prossima amichevole con la Fiorentina? Un avversario che stimola tutti, sarà una partita in cui dovremo dimostrare subito la nostra qualità e la nostra personalità contro un avversario ovviamente superiore. La squadra però dovrà andare in campo con la giusta consapevolezza dei propri mezzi, una caratteristica che ha sempre contraddistinto il mio Trapani. 

Domenica 17 luglio 2016

© Riproduzione riservata

531 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: